“IO STO CON L’ARBITRO” vs. ogni forma di violenza